Contratto di lavoro - IMPIANTI ELETTRICI GROUP DI STRANGIS FORTUNATO DI STRANGIS FORTUNATO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Contratto di lavoro

Normativa
                                           AREA VIII – DISCIPLINA DEL MERCATO

        SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA


CONTRATTO DI AFFIDAMENTO LAVORI IN MATERIA DI IMPIANTISTICA

   ELETTRICA RELATIVI AD IMMOBILI CIVILI & INDUSTRIALE

                     

   (INSTALLAZIONE, TRASFORMAZIONE, AMPLIAMENTO E/O

          MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI)


                                                                               TRA

L’Impresa .............................................................................................................................................................

Con sede legale in.................................................................................................................................................

Via ................................................................................................n…………………..cap..................................

P.Iva..............................................................................................C.F. ................................................................

Iscritta alla CCIAA di ..................................................................al n. ...............................................................

Al n. Albo Provinciale delle Imprese Artigiane ........................... .......................................................................

                                                                                     E

Il committente (di seguito denominato “committente”) dell’immobile sito in Via..............................................

n……Comune di …………………….. cap …….. Provincia di .......................................................................

avente i seguenti dati catastali ...................................................... .......................................................................

Codice Fiscale .............................................................................. .......................................................................

In persona dell’Amministratore pro tempore Sig.(ra) …………………………………………………………

Nato/a a .......................................................................................il .....................................................................

Residente a ...................................................................................in via ..............................................................

n………….codice fiscale .............................................................il quale dichiara di agire in nome e per conto

del citato condominio in esecuzione della delibera dell’Assemblea condominiale del………………………..

                                                                                     PER

L’effettuazione delle opere di seguito descritte e meglio specificate negli allegati:

DESCRIZIONE SINTETICA DEI LAVORI

INSTALLAZIONE, consistenti in…………………………………………………….....................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

Con i materiali (specificare marca e modello) ......................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

TRASFORMAZIONE E/O AMPLIAMENTO ....................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

Con materiali (specificare marca e modello)............................ .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

MANUTENZIONE STRAORDINARIA ................................ .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

Con materiali (specificare marca e modello)............................ .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

...................................................................................................... .......................................................................

Si conviene e stipula quanto segue :

Art. 1 - Oggetto del contratto

1.1 Il committente affida all’impresa, che accetta, l’esecuzione delle opere di seguito descritte e

meglio specificate negli allegati, che, sottoscritti dalle parti ed uniti al presente contratto, ne

formano parte integrante:

Allegato 1: ...........................................................................

Allegato 2.............................................................................

2


Allegato 3.............................................................................

Allegato 4.............................................................................

1.2 Per i lavori di manutenzione straordinaria specificati nell’allegato n. … le parti

concordano di adottare le Linee Guida contenute dalle Norme CEI 0–10 Guida alla manutenzione

degli impianti elettrici.

Art. 2 - Corrispettivo

2.1 Il prezzo per l’esecuzione dei lavori è convenuto in €………………..al netto di IVA.

2.2 I costi della verifica a vista dello stato dell’edificio e del preventivo si intendono compresi nei

costi di realizzazione delle opere.

Art. 3 - Modalità di pagamento

3.1 Il committente si impegna a corrispondere all’impresa il prezzo pattuito secondo le seguenti

modalità e termini di pagamento:

Acconto ad inizio lavori....................................................... Euro .........................................................

Stato avanzamento lavori ..................................................... Euro .........................................................

Saldo a seguito della verifica finale di funzionamento e del rilascio della dichiarazione di

conformità dell’opera di cui all’art. 6, Euro.........................

Art. 4 - Termini

4.1 Acquisiti a cura del committente gli eventuali atti amministrativi necessari per l’effettuazione

dei lavori, le parti concorderanno la data di effettivo inizio degli stessi, che comunque dovrà

avvenire entro e non oltre..................................................... .................................................................

4.2 La fine dei lavori viene prevista a n.giorni/mesi..............................................................................

dall’inizio degli stessi.

Art. 5 - Penali

5.1 Nel caso in cui l’impresa ritardi la consegna dei lavori, salvo il caso fortuito o di forza

maggiore, pagherà al committente una penale per ogni giorno di ritardo.

5.2 La suddetta penale è concordata in Euro……………………..

5.3 Il committente potrà dedurre, dalle somme a suo debito, quanto dovuto a titolo di penale,

dandone comunicazione scritta all’impresa. Resta salvo, in ogni caso, il diritto del Committente al

risarcimento degli eventuali danni ulteriori.

3


5.4 In caso di ritardato pagamento imputabile al committente sarà dovuta da quest’ultimo, per ogni

giornata, una somma pari ad Euro ……… , salvo quanto previsto dall’art. 33, lett. F D. lgs.

206/2005. 1

Art. 6 - Verifica finale di funzionamento e dichiarazione di conformità

6.1 Al termine dei lavori e dopo aver effettuato la verifica finale di funzionamento entro 20 giorni

dalla fine degli stessi, l’impresa rilascerà dichiarazione di conformità dell’opera, e provvederà a

trasmetterne copia, entro sei mesi, alla Camera di Commercio competente per territorio. Di tale

dichiarazione faranno parte integrante la relazione contenente la tipologia dei materiali impiegati

nonché il progetto delle opere realizzate.

Art. 7 – Obblighi dell’impresa

7.1 L’impresa si impegna:

a) ad eseguire i lavori a regola d’arte, utilizzando allo scopo materiali e componenti parimenti

costruiti a regola d’arte, realizzati secondo le norme tecniche di sicurezza dell’Ente Italiano

di Unificazione (UNI) e del Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI), nonché nel rispetto di

quanto previsto dalla legislazione tecnica vigente in materia;

b) a garantire l’esecuzione dei servizi in proprio, senza possibilità di ricorso al subappalto

totale dei lavori, salva la possibilità di affidare a terzi l’esecuzione di parte delle opere,

previa autorizzazione scritta del committente;

c) a svolgere attività di smontaggio delle attrezzature e sgombero delle aree interessate alla

realizzazione delle opere entro e non oltre …………….giorni dalla data della consegna

delle opere medesime, rimanendo a suo carico le spese necessarie per l’esecuzione delle

attività di cui sopra;

d) ad attenersi, in favore dei propri dipendenti, alla scrupolosa osservanza di tutte le norme

sulle assicurazioni sociali derivanti dalle leggi, dai contratti collettivi e dagli accordi

integrativi di settore in vigore. A tal fine consegna il DURC (se previsto).

Art. 8 – Obblighi del committente

 8.1 Il committente è tenuto:

a) ad affidare i lavori di installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione degli

impianti di cui all’art. 1 della legge 46/90 e successive modifiche ed integrazioni ad

imprese abilitate;

La Commissione ha stabilito di introdurre tale comma 5.4 in modo da contribuire, anche con finalità “educative”, al

riequilibrio di un mercato le cui dinamiche vengono sovente rese patologiche da inadempienze di singoli condòmini che

si riverberano sulla solvibilità dell’intero condominio.

1

4


b) a rilasciare all’impresa tutte le informazioni, conosciute o conoscibili con la ordinaria

diligenza, e la documentazione da questi richiesta per lo svolgimento dell’incarico;

c) a segnalare la destinazione dei locali oggetto del presente contratto, in modo da

consentire all’impresa la piena osservanza delle norme vigenti;

d) ad acquisire gli atti amministrativi richiesti per l’inizio dei lavori, dandone

comunicazione all’impresa;

e) a concedere la disponibilità, all’impresa, degli spazi condominiali sui quali verranno

eseguite le opere;

f) a procedere al pagamento delle prestazioni eseguite, nei termini e nei modi fissati dagli

articoli che precedono.

8.2 Eventuali varianti, modifiche o lavori aggiuntivi dovranno essere preventivamente concordati

per iscritto fra le parti.

Art. 9 - Recesso dal contratto

Il committente può recedere dal contratto mediante lettera raccomandata A/R; tale recesso può

avvenire anche dopo l’inizio dell’esecuzione dei lavori, purché si indennizzi l’impresa in relazione

alle spese sostenute e debitamente documentate, ai lavori già eseguiti, nonché al mancato guadagno.

Art. 10 – Clausola risolutiva espressa

In caso di ritardo di oltre ……. giorni rispetto al termine convenuto di cui all’art. 4, comma 1, il

contratto si intenderà risolto di diritto, previa dichiarazione del committente, inviata tramite

raccomandata R.R., di volersi avvalere della presente clausola.

Art. 11 - Garanzie

 I lavori, le opere e i beni di cui al presente contratto sono garantiti per 2 anni a decorrere dalla

consegna della dichiarazione di conformità di cui all’art. 6, secondo quanto previsto dalle vigenti

leggi a tutela del consumatore. La garanzia non copre eventuali difetti causati da mancata

manutenzione e controlli periodici necessari e dettati da normative tecniche.

Art. 12 - Risoluzione delle controversie

 Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di

Commercio di (...) e risolte secondo il Regolamento di conciliazione da questa adottato

5


Luogo e data

Firma dell’impresa ............................................................... .................................................................

Firma del committente ......................................................... .................................................................

Il committente dichiara di accettare e approvare specificatamente, ai sensi e per gli affetti

dell’art. 1341 e 1342 c.c., le seguenti clausole:

art. 5 - Penali;

art. 8 - Obblighi del Committente;

Art. 9 - Recesso dal contratto;

Art. 10 – Risoluzione di diritto;

Art. 12 - Risoluzione delle controversie.

6

Firma ................................................................................... .................................................................



 
Torna ai contenuti | Torna al menu